Antico Lemine

Maggio - Novembre 2019

Antico Lemine è il tradizionale festival del Medioevo e del Rinascimento rurale almennese che intende valorizzare lo straordinario patrimonio costituito dal Parco del Romanico degli Almenno.

10 NovembreOre 17.30
Capriate San Gervasio, Teatro di Crespi d'Adda
Ingresso Gratuito
Spettacoli

Concerto al Villaggio di Crespi d’Adda

Domenica 10 novembre 2019, ore 17.30

Capriate San Gervasio, Teatro Crespi d’Adda (via Marconi, 15)

CONCERTO CORO VAL SAN MARTINO

Direttore: M° Fabio Piazzalunga

____________________________

L’evento si inserisce all’interno delle iniziative per la valorizzazione dei borghi aderenti all’Associazione Piccole Comunità con Grandi Patrimoni Culturali.

********************

IL CORO: STORIA

Il Coro Val San Martino viene fondato nella primavera del 1969 a Cisano Bergamasco presso l’Oratorio di Villasola da un gruppo di giovani di varia provenienza sociale, accomunati dalla voglia di cantare, di stare insieme e di costituirsi in coro. Il M° Elio Papini ha il difficile compito di fondere tante voci ancora non amalgamate, ma il seme è gettato e inizia un lungo e appassionante cammino.

Il repertorio iniziale si rifà al filone della S.A.T., con canti di guerra, popolari, di montagna e d’amore.

Nel 1974 al M° Elio Papini subentra il M° Padre Antonio Raimondi. Il repertorio si allarga a canti sacri, a canti folcloristici di altre regioni fino a brani presi dalla lirica.

L’attività del Coro si fa via via più intensa. Si incide un disco, si iniziano contatti con cori stranieri e avvengono i primi scambi internazionali: Germania, Norvegia e Jugoslavia.

Nel 1984 il M° P. Antonio Raimondi, per motivi anagrafici, passa la direzione al M° Valter Sala che rinnova e amplia il campo d’azione musicale del Coro con canti ed armonizzazioni d’autore, con canti classici rivisti in chiave folcloristica, con spirituals rendendo il repertorio estremamente vario.

La direzione paziente e costante del M° Sala favorisce la crescita e lo sviluppo del Coro, lo rende consapevole delle proprie capacità, gli apre più ampi orizzonti con nuovi spazi interpretativi, diventando non solo una realtà, ma anche ambasciatore di Cisano, della Valle S.Martino, di Bergamo e dell’Italia, partecipando a importanti rassegne e concorsi a carattere regionale e nazionale, a trasmissioni televisive e radiofoniche.

In questo periodo il Coro girerà l’Europa arrivando fino agli Stati Uniti e infine a Mosca, Tver e San Pietroburgo.

Nel 2005 il Coro entra a far parte della grande famiglia alpina diventando Coro A.N.A. della Sezione di Bergamo Gruppo di Cisano Bergamasco. Il M° Valter Sala, dopo 27 anni di intensa direzione, nel settembre 2011 passa la bacchetta al M° Marco Cordini, a cui succede nel 2017 il M° Fabio Piazzalunga.

Il coro propone su richiesta concerti in ambiti diversi o in occasione di anniversari e ricorrenze; da 23 anni a questa parte ogni anno vengono organizzate tre rassegne denominate: “Eco di canti” a Pontida presso l’Abbazia Benedettina, a Cisano Bergamasco “Rassegna Musico Corale” e “Natale a Cisano” con la partecipazione di cori nazionali e internazionali.

REPERTORIO

Ampio e significativo è il repertorio che il Coro Val San Martino propone al pubblico. Al canto tradizionale alpino e di montagna, iniziato dal Maestro Elio Papini, il M° Padre Antonio Raimondi aggiunge canti internazionali e sacri. Sarà soprattutto Valter Sala a dare inizio alla terza fase evolutiva del Coro Val San Martino: quella dell’affinamento e della maturazione, che porta il coro a grande dimestichezza con la musica d’autore, lo spiritual, il folklore nazionale e internazionale, fino a proporre concerti a tema.

Questi sono i principali indirizzi del repertorio del Coro Val San Martino:
Canti Alpini e di Guerra
• Canti popolare
• Canti popolare colto
• Canti popolare sardo
• Canti Sacri e Natalizi

********************

Ingresso libero.

Info 035-553205

Iniziativa realizzata in collaborazione con il Gruppo Alpini San Gervasio d’Adda – Capriate Crespi 1920 

Con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Capriate San Gervasio

 

Condividi sui social
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp