Antico Lemine

MAGGIO - Novembre 2021

Antico Lemine è il tradizionale festival del Medioevo e del Rinascimento rurale almennese che intende valorizzare lo straordinario patrimonio costituito dal Parco del Romanico degli Almenno.

27 GiugnoOre 20.30
Almenno San Bartolomeo, Corte di San Tomè

Settimana di Cultura Giapponese

23-27 giugno

KOKONTOUZAI

Mostra fotografica personale di Tamayo Horiuchi

Quattro ideogrammi: passato, presente, est, ovest, che insieme potremmo interpretare come luogo di sintesi tra mondi e concetti apparentemente distanti e dicotomici, ma, in realtà, naturalmente compenetranti tra loro: dall’antichità alla modernità, da oriente a occidente. Non c’è presente senza passato, non c’è oriente senza occidente. E viceversa. Questi quattro ideogrammi ci insegnano e ci raccontano, facendoci sognare la profondità dello spazio e del tempo che viviamo: l’esplorazione profonda degli estremi non solo come ricerca di un orientamento ma di uno spazio inteso come luogo identitario. Ed è proprio il Giappone e lo spirito dei Giapponesi a rappresentare questa sintesi colta, ma nel contempo sottile, elegante, raffinata e mai volgare, tra spazio e tempo, tra rispetto delle tradizioni antiche ed una modernità fondata sull’innovazione: Kokontouzai.

Inaugurazione mercoledì 23 giugno ore 20.30

Ingresso gratuito. Orari: giovedì, venerdì, sabato ore 10.00-12.00 / 14.00-17.30 / 19.00-20.30, domenica ore 10.00-12.00 / 14.00-20.30

***

Sabato 26 giugno, ore 19.00/20.30

CENA GIAPPONESE **********SOLD OUT**********

In collaborazione con ristorante Haki

Menu: Chicken karaage / Yakimeshi / Uramaki / Hosomaki /Alghe wakame / Crocchetta di bambù / Tamagoyaki / Tataki di tonno.

Il menù sarà accompagnato da tè verde fresco, acqua e un dolce

Costo: 40 euro. Prenotazione obbligatoria 035-553205 / info@fondazionelemine.eu

***

Domenica 27 giugno

Ore 15.30 Proiezioni video Giappone sullo schermo – Musica tipica per sottofondo

Ore 16.00/18.00 Shodo – Calligrafia e Laboratori per bambini

Lo Shodo, arte della Calligrafia giapponese, è una forma espressiva profondamente spirituale che ha una tradizione di centinaia di anni; non si tratta di un semplice esercizio di bella scrittura ma è una delle più antiche e importanti forme d’arte di tutto l’Oriente. Il termine Shodo significa letteralmente la via (Do) della scrittura (Sho) dove il termine “Via” sta ad indicare un percorso di crescita interiore. Scopo della Calligrafia giapponese, secondo lo spirito Zen, è di aiutare le persone a raggiungere una miglior sintonia con la parte più profonda del loro essere alla ricerca della felicità personale.

I Laboratori didattici hanno lo scopo di mettere in dialogo i bambini ed i ragazzi con la cultura e l’arte giapponese. I destinatari del laboratorio potranno sperimentare le tecniche artistiche della tradizione nipponica (tra cui Origami, Orizome, Shodō); nella dimostrazione calligrafica sarà possibile far scrivere il proprio nome o una frase.

ore 17.00/17.45 Chado – Cerimonia del te’ **********SOLD OUT**********

La Cerimonia del tè (Cha no yu o Chadō) è un rito sociale e spirituale della cultura giapponese, legato al Buddismo e alla filosofia zen, le cui funzioni principali sono di ordine sociale, estetico e religioso. Obiettivi della Cerimonia sono il raggiungimento di armonia con la natura e una pace interiore che favorisca la meditazione. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria 035-553205 / info@fondazionelemine.eu

 Ore 18.00/18.30 Kitsuke – Vestizione di Kimono (dimostrazione)

Lo Yukata è un genere di Kimono (kimono estivo) in cotone, caratterizzato da disegni vivaci floreali e lo si indossa all’aperto nei giorni dei festival (Matsuri). Lo Obi, la cintura che completa lo Yukata, può essere allacciato in modi diversi per completarne l’eleganza e la raffinatezza.

Ore 19.00/20.30 Aperitivo giapponese

In collaborazione con ristorante Haki

Yaki onigiri / Edamame / Polpetta di salmone con salsa tebasaki / Verdurine miste marinate / Uramaki / Drink. Costo: 20 euro, Gradita prenotazione 035-553205 / info@fondazionelemine.eu

***

La Settimana di Cultura Giapponese si inserisce all’interno della manifestazione Art Container

 

Condividi sui social
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Torna su